venerdì 11 agosto 2017

Libri in lingua #8

Salve booklovers,
oggi una puntata di libri in lingua un pò particolare.


Particolare perchè entrambi i libri che vi mostrerò non sono ancora in commercio, ma usciranno tra poco. Questo vuol dire che, se mai li tradurranno, dovremo aspettare ancora un bel pò, ma non potevo non segnalarveli perchè le autrici sono molto conosciute.


Il primo di cui vi parlo è scritto da un'autrice ormai conosciutissima, anche in Italia dove è pervenuta a noi la sua prima opera, anche se mancano ancora i racconti. Spero vivamente che si pubblichino tutti i suoi scritti, perchè lei mi piace molto, e leggerei di tutto scritto da lei.




Titolo: Renegades
Autore: Marissa Meyer
Uscita: 7 Novembre 2017
Trama:"From #1 New York Times-bestselling author Marissa Meyer, comes a high-stakes world of adventure, passion, danger, and betrayal. Secret Identities. Extraordinary Powers. She wants vengeance. He wants justice. The Renegades are a syndicate of prodigies, humans with extraordinary abilities,who emerged from the ruins of a crumbled society and established peace and order where chaos reigned. As champions of justice, they remain a symbol of hope and courage to everyone...except the villains they once overthrew. Nova has a reason to hate the Renegades, and she is on a mission for vengeance. As she gets closer to her target, she meets Adrian, a Renegade boy who believes in justice--and in Nova. But Nova's allegiance is to a villain who has the power to end them both."


La trama sembra straordinaria. Devo mettermi in testa di leggere in inglese, non si possono perdere delle perle così.
L'autrice del secondo è un pò meno conosciuta, purtroppo in Italia sono arrivati solo i primi due volumi della sue trilogia, e non ne arriveranno altri perchè è una serie interrotta, purtroppo. Mi erano piaciuti molto, e mi dispiace non poter finire di leggere questa storia, mancava solo l'ultimo volume.
Ma sembra che la storia non sia finita definitivamente, perchè esce un quarto volume.




Titolo: The becomig Noah Shaw
Autore: Michelle Hodkin
Uscita: 7 Novembre 2017
Trama:"In the first book of the Shaw Confessions, the companion series to the New York Times bestselling Mara Dyer novels, old skeletons are laid bare and new promises prove deadly. This is what happens after happily ever after. Everyone thinks seventeen-year-old Noah Shaw has the world on a string. They’re wrong. Mara Dyer is the only one he trusts with his secrets and his future.He shouldn’t. And both are scared that uncovering the truth about themselves will force them apart.They’re right."


Devo assolutamente leggere questo libro, ma forse prima è il caso di leggere The retribution of Mara Dyer.


Ecco le mie due segnalazioni, li conoscete?


Un saluto
Fede







martedì 8 agosto 2017

Aggiornamento Reading Challenge Luglio 17

Salve lettori,
oggi vediamo nel dettaglio come procede la mia reading challenge.


SFIDA PERSONALE: Completare le 5 sfide.


Sfida n°1: Leggere 80 libri. Il mese passato ne ho letto 10. Se siete curiosi di sapere le mie letture e opinioni vi lascio il link del Wrap up.
Sono veramente ad un buon punto, penso che ad Agosto riuscirò a battere questa sfida.


75/80


Sfida n°2: Finire le 7 trilogie che mi sono prefissata. Ho finito la saga delle cronache lunari, mi mancherebbero solo le novelle e spin-off, e non si hanno notizie sulla loro pubblicazione, quindi non potrò leggerli quest'anno. Ho definitavamente finito la saga Hex, leggendo lo spin-off della trilogia.






1)Il marchio di Atena 
2)La casa di Ade
3)Il sangue dell'Olimpo
4)La diciassettesima luna
5)La diciottesima luna
6)La diciannovesima luna
7)Cress
8)Winter (LUG) 9)The awakening
10)The reckoning
11)Un mondo senza eroi
12)L'ultimo lieto fine
13)Tra le braccia di Morfeo
14)Il segreto delle regina rossa
15)6 cose impossibili
16)Maleficio
17)Sortilegio 
18)Magico (LUG)
19) ? (novelle delle Cronache lunari se escono quest'anno)
20)Eroi dell'Olimpo. Il libro segreto


16/20


Sfida n°3: TBR di 6 libri. Ho letto Io prima di te.




1)Il viaggio di Elisabeth
2)La prima cosa bella
3)Io prima di te (LUG) 4)Urlare non basterà
5)Le mille luci del mattino
6)Il ritorno di Catone


4/6


Sfida n°4: i 100 libri dell BBC (uno al mese). Ho letto Il rosso e il nero, che non era nella lista originale, quindi cancello un titolo per aggiungere questo.


1)Lo Hobbit
2)Il giardino dei Finzi-Contini 
3)Il grande Gatsby
4)Guida galattica per autostoppisti
5)Delitto e castigo
6)Il cacciatore di aquiloni
7)Memorie di una geisha
8)Winnie the Puh
9)Il fu Mattia Pascal
10)Cristo si è fermato ad Eboli 
11)Don Chisciotte
12)Il rosso e il nero (LUG)13)Il nome della rosa


10/12


Sfida n°5: Iniziare 7 serie. Questo mese non ne ho iniziata nessuna.




1)Atttraverso il fuoco
2)Alice from Wonderland
3)Half bad
4)The queen of the Tearling
5)La moglie del califfo
6)Beauty and the cyborg
7)Shiver


4/7


2°CHALLENGE: Arsnoctis 2017
Ho completato 3 traguardi:
-Un volume di un autore di cui hai solo sentito parlare: L'ospite (Sarah Waters)
-Una tragedia: Re Lear (Shakespeare)
-Una storia ambientata in Alaska, in Russia o in Canada: Il richiamo della foresta (Jack London)


25/36


3°CHALLENGE: Il circolo della lettura
Ho completato 5 traguardi:
-Un libro bannato che sia presente nella Lista Gutenberg: Re Lear (Shakespeare)
-Un libro che contengo nel titolo un'antinomia, ovvero parole o aggettivi dal significato opposto: Io prima di te (Jojo Moyes)
-Un libro nel cui titolo appaia il nome di una città reale: Una sera a Parigi (Nicholas Barreau)
-Un libro ambientato sun un'isola: La luce sugli oceani (ML Stendman)
-Libro con titolo in lingua straniera: Winter (Marissa Meyer)


43/60


Ecco i miei progressi, come procedono i vostri?


Un saluto
Fede



sabato 5 agosto 2017

Wrap up Luglio 17

Salve booklovers,
diamo un'occhiata alle letture che ho fatto nel mese di Luglio.


Ho letto 9 libri più 1 fumetto.
Parto col mostrarvi il proprio quest'ultimo.


-Another (Yukito Ayatsuji)
Questo primo volume mi è piaciuto molto, la trama mi è sembrata davvero carino, quindi penso che recupererò sicuramente gli altri volumi.




-Winter (Marissa Meyer)
Ho concluso questa tetralogia, e mi dispiace molto, perchè quest'ultimo volume mi è piaciuto tantissimo, penso sia stato quello più intenso e completo. La fine, forse, la si immaginava, d'altronde tutte le favole hanno un lieto fine, ma non avrei mai immaginato finisse proprio in quella maniera. Vorrei proprio leggere le novelle.




-Io prima di te (Jojo Moyes)
Ok, quando un libro ha troppa fama io mi creo troppe aspettative, che puntualmente vengono tradite. Questo libro non mi ha fatto impazzire, si, le lacrime sono scese, ma non è un indice di bellezza se un libro riesce a commuovermi. La storia poteva anche essere carina, ma l'ho trovata un pò troppo banale. E la protagonista purtroppo non mi è piaciuta.




-L'ospite (Sarah Waters)
Mi è piaciuto, non da meritare il massimo delle stelline, ma quasi. La storia è avvincente, un "giallo" diverso dal solito, dove un finale vero e proprio non c'è, perchè ti lascia una domanda in mente che non avrà risposta (non posso scriverla altrimenti farei un spoiler troppo grande).




-Il richiamo della foresta (Jack London)
Bello anche questo. Il punto di vista del cane è spettacolare, riesce a ricreare i suoi pensieri in manieta autentica e assolutamente credibile. E che dire delle descrizioni? Stupende. Sono anni che lo dico, ma prima o poi andrò in Alaska.




-Una sera a Parigi (Nicholas Barreau)
Ho un problema con questa autore. Questo è il secondo libro suo che leggo e anche questo non mi ha fatto impazzire. In alcuni momenti l'ho trovato addirittura noioso.




-La luce sugli oceani (ML Stedman)
Carino. La storia mi è piaciuta molto. La questione che tratta è davvero spinosa, e io non sapevo proprio da che parte stare.




-Magico (Rachel Hawkins)
Questo è l'ultimo volume (spin-off) di questa saga. Nel complesso è carina, ma decisamente non per quelle della mia età, un pubblico più giovane sicuramente è più adatto, ciò non toglie che la storia è carina ed è godibile anche per una tardona come me.




-Il rosso e il nero (Stendhal)
Lettura decisamente più impegnativa rispetto alla precedente. La storia non è stata male, ma rispetto ad altri classici che ho letto, non mi ha colpito. Forse è dovuto anche al fatto che ho provato antipatia verso il protagonista che non mi ha fatto amare le sue vicende. Ciononostante è una lettura piacevole che scorre anche abbastanza velocemente.




-Re Lear (Shakespeare)
Questo, finora, è l'unico libro di questo autore che non ho apprezzato appieno. A differenza degli altri non conoscevo la storia, quindi leggendo questo tipo di scritto ho fatto un pò di fatica a seguire il discorso.


Queste sono le letture che ho fatto, voi ne avete letto qualcuno?


Un saluto
Fede




















martedì 1 agosto 2017

Book haul Luglio 17

Salve lettori,
oggi vi faccio vedere tutti gli acquisti fatti nel mese di Luglio.


Sono stata super brava, ho comprato solamente 8 libri, alcuni usati e alcuni nuovi.
Per primi vi mostro quelli usati.




-The tower (Katharine McGee)
Ho visto questo volume usato e ho voluto dargli una possibilità, la trama potrebbe essere nelle mie corde, spero che lo svolgimento non mi deluda.




-Magnus Chase. La spada del guerriero (Rick Riordan)
Io adoro Riordan, non potevo lasciare li il primo volume di questa nuova saga, di cui è già uscito anche il secondo volume. L'ho trovato in edizione economica e sono contenta, perchè ho tutti i libri di Rick Riordan così, quindi stanno benissimo nella mia libreria.




-Una voce dal lago (Jennifer Donnelly)
La trama di questo libro mi ha portato ad acquistarlo, ne ho sentito parlare poco, e non sempre è un male.


Ora passiamo a quelli nuovi.

-Le sfide di Apollo. L'oracolo nascosto (Rick Riordan)
Questo mese ho comprato ben due libri di Riordan, e questo è il primo volume di una saga che dovrebbe raccontare anche qualcosa dei vecchi protagonisti che abbiamo conosciuto nelle saghe precedenti.


A luglio ho comprato 4 seguiti di saghe che non ho ancora iniziato, ho fatto questa piccola pazzia sperando di venir ripagata della mia audacia e non punita. Ormai lo sapete, mi piace iniziare una saga quando ho tutti (o quasi) i volumi che la compongono, quindi queste fanno parte della cerchia "la inizio quando i volumi sono usciti tutti", per fortuna due sono duologie, quindi posso leggerle subito.



-Traveller (Alexandra Bracken)
 Secondo volume della prima duologia. La trama mi intriga parecchio.




-Forever. Solamente io e te (Amy Engel)
Sinceramente non so da quanti volumi sarà composta questa saga, spero vivamente che sia una trilogia e che la Newton la completi.



-Wolf. Il giorno della vendetta (Ryan Graudin)
Altro secondo volume facente parte di una duologia, mi piace proprio che sia già disponibile per la lettura.



-Legion. L'esercito di Talon (Julie Kagawa)
Questo è il quarto volume di questa saga che dovrebbe essere composta da 5 volumi, quindi manca solo l'ultimo e poi potrò leggerla.


Allora vi sono piaciuti i miei acquisti?


Un saluto
Fede











venerdì 28 luglio 2017

Mid year freak out book tag

Salve booklovers,
scusate la latitanza di questi giorni, ma il lavoro mi ha impegnato molto e non mi ha permesso di tenere aggiornato il blog.
Oggi voglio proporvi un tag che ho visto su yt, dove si tirano un pò le somme su come stanno procedendo le letture.


Sono 14 domande:
1)Qual'è il libro più bello che hai letto fin'ora?
Non posso nominarne solo uno, quindi ne nomino qualcuno a random: The queen of the Tearling (Erika Johanssen), Il sangue de'Olimpo (Rick Riordan), Lo hobbit (Tolkien), Don Chisciotte (Cervantes). Ed è meglio se mi fermo, altrimenti ne nomino ancora e ancora.


2)Qual'è il miglior sequel che hai letto?
Non li ho voluti nominare nella risposta precedente per non risultare ripetitiva, quindi li devo per forza nominare qui, perchè sono state due bellissime letture: Cress e Winter (Marissa Meyer)



3)Un libro uscito quest'anno che non hai ancora letto ma che vorresti leggere.
E' uscito Hyperversum Ultimate da qualche mese e ancora non l'ho letto, è una delle mie autrici preferite, ma voglio lasciarlo ancora un pochino in sospeso, così non finisce subito la gioia del nuovo libro (non so se mi sono spiegata bene :-S)


4)L'uscita libraria che stai aspettando di più per la seconda metà dell'anno.
Ho diversi libri che sto aspettando che escano, ma di alcuni ancora non si sa una data precisa. Il primo che mi viene in mente di cui si sa la data è Gemina di Amie Kaufman, il secondo è il nuovo libro di Dan Brown, che dovrebbe chiamarsi Origin.


5) Il libro che fin'ora ti ha deluso di più.
Ne avrete le scatole piene, perchè ormai l'ho nominato spessissimo, e sto parlando della trilogia Splintered di AG Howard (Il mio splendido migliore amico, Tra le braccia di Morfeo, Il segreto della regina rossa), banale e noiosa.


6)Il libro che ti ha sorpreso di più.
Sicuramente Half bad, non credevo che mi piacesse così tanto, mi ha decisamente sorpreso. Capita molto spesso che quando un libro è osannato troppo dal web, a me delude, invece stavolta non è andata così.


7)Un autore che non avevi mai letto e che è entrato tra i tuoi autori preferiti.
Ho letto per la prima volta un sacco di autori, molti esordienti che non hanno ancora scritto nient'altro e che sicuramente seguirò, ma l'unico che ha già scritto molti libri e che sicuramente qualcuno lo recupererò è Isabel Allende. Mi è piaciuta abbastanza da volerla approfondire.


8)Un nuovo personaggio preferito.
Ho adorato assolutamente Carswell Thorne delle Cronache Lunari, forse addirittura tra i protagonisti uomini è quello che mi piace più di tutti.


9)Un libro che ti ha fatto piangere.
Sicuramente Melody, mi ha spezzato veramente il cuore. Io ho una testimonianza diretta di persone come Melody, ma le vedo sempre dall'esterno, ed è stato bello per una volta vederle dal loro punto di vista, sentire le emozioni e sensazioni.


10)Un libro che ti ha reso felice.
Io penso che ogni lettura piacevole che faccio mi rende felice, perchè il tempo che dedico alla lettura è il mio tempo preferito e sono felice quando ho un libro in mano.


11)Il film preferito uscito quest'anno tratto da un libro.
Devo dire che non ne ho visti molti tratti da libri, per ora. Forse quello che ho trovato più carino è stato Brooklyn, abbastanza fedele al libro e le aggiunte fatte gli hanno dato un qualcosa in più. Ma la vera rivelazione dell'anno non è stato un film, ma una serie tv tratta da un libro, e sto parlando di Tredici. Il libro mi era piaciuto, ma la serie l'hanno resa davvero bene, e per alcune cose, l'ho preferita al libro (che è strano per me, di solito è sempre il contrario), trovo che la resa alla fine sia stata migliore rispetto al libro.


12) La tua recensione preferita.
Devo fare un mea culpa qui, per ora nel 2017 non ho pubblicato ancora nessuna recensione. Purtroppo mi portano via un sacco di tempo, che non ho, e quindi tendo sempre a rimandarle, ma poi alla fine non riesco più a farle, e mi dispiace, perchè mi piacerebbe riuscire a farne una al mese, ma per me è un'utopia.


13)Il più bel libro che hai comprato quest'anno.
La domanda penso si riferisca  all'edizione più bella. Credo che il più bello sia The fate of the Tearling, anche se non l'ho sfogliato per bene, perchè non l'ho ancora letto, ma al colpo d'occhio l'edizione mi piace molto.


14)Quali libri hai bisogno di leggere prima della fine dell'anno?
Sicuramente Illuminae di Amie Kaufman, finire la trilogia di Half bad, Alice from Wonderland(Alessia Coppola), La moglie del califfo (Renee Ahdieh), etc...


Se volete siete tutti taggati per rispondere a questo tag.


Un saluto
Fede



martedì 18 luglio 2017

Aggiornamento Reading Challenge Giugno 17

Salve lettori,
vediamo come procede la mia reading challenge.


SFIDA PERSONALE: Completare le 5 sfide.


Sfida n°1: Leggere 80 libri. A Giugno ho letto solo 9 libri, ho avuto pochissimo tempo per leggere, purtroppo, quindi la mia media è scesa drasticamente. Se siete curiosi di sapere le letture che ho fatto e cosa ne ho pensato vi lascio il Wrap up del mese.


65/80


Sfida n°2: Finire le 7 trilogie che mi sono prefissata. Ho finito la trilogia Splintered, ora mi rimane solo lo spin-off che non so proprio se leggerò, e ho continuato la saga delle Cronache lunari.






1)Il marchio di Atena 
2)La casa di Ade
3)Il sangue dell'Olimpo
4)La diciassettesima luna
5)La diciottesima luna
6)La diciannovesima luna
7)Cress (GIU)
8)Winter
9)The awakening
10)The reckoning
11)Un mondo senza eroi
12)L'ultimo lieto fine
13)Tra le braccia di Morfeo
14)Il segreto delle regina rossa (GIU)
15)6 cose impossibili
16)Maleficio
17)Sortilegio 
18)Magico
19) ? (novelle delle Cronache lunari se escono quest'anno)
20)Eroi dell'Olimpo. Il libro segreto


14/20


Sfida n°3: TBR di 6 libri. Non ne ho letto nessuno.




1)Il viaggio di Elisabeth2
)La prima cosa bella
3)Io prima di te
4)Urlare non basterà
5)Le mille luci del mattino
6)Il ritorno di Catone


3/6


Sfida n°4: i 100 libri dell BBC (uno al mese). Ho letto Il fu Mattia Pascal.


1)Lo Hobbit
2)Il giardino dei Finzi-Contini 
3)Il grande Gatsby
4)Guida galattica per autostoppisti
5)Delitto e castigo
6)Il cacciatore di aquiloni
7)Memorie di una geisha
8)Winnie the Puh
9)Il fu Mattia Pascal (GIU)
10)Cristo si è fermato ad Eboli 
11)Don Chisciotte
12)L'amore ai tempi del colera
13)Il nome della rosa


9/12


Sfida n°5: Iniziare 7 serie. Questo mese ho letto Beauty and the cyborg.




1)Atttraverso il fuoco
2)Alice from Wonderland
3)Half bad
4)The queen of the Tearling
5)La moglie del califfo
6)Beauty and the cyborg (GIU)
7)Shiver


4/7


2°CHALLENGE: Arsnoctis 2017
Ho completato 3 punti:
-Un libro di un autore nato al di sotto dell'equatore: Eva luna (Isabel Allende)
-Un volume che ti ha uncuriosito in biblioteca/online: Dio di illusioni (Donna Tartt)
-Un volume che vorresti leggere da tempo: Il fu Mattia Pascal (Luigi Pirandello)


3°CHALLENGE: Il circolo della lettura
Ho completato 6 traguardi:
-Scrittori nel mondo: dell'Asia: L'abito di piume (Banana Yoshimoto)
-Scrittori nel mondo: dell'Africa: The shining girls (Lauren Beukes)
-Scrittori nel mondo: del Sud America: Eva luna (Isabel Allende)
-Libro vincitore del premio Pulitzer o del Man Booker Prize: L'ultimo inverno (Paul Harding)
-Un libro che abbia nel titolo un colore o un aggettivo che indichi un colore: Il segreto delle regina rossa (AG Howard)
-Un libro di un autore/autrice italiana: Beauty and the cyborg (Miriam Ciraolo)


Ecco qui i miei progressi, i vostri come vanno?


Un saluto
Fede