venerdì 28 aprile 2017

Consigli dal web #9

Salve cari lettori,
sono davvero un disastro come blogger ogni tanto, il post di martedì non è uscito come al solito perchè la vita, a volte, è davvero impegnativa, quindi non sono riuscita a farlo uscire. Ma stavolta invece che saltare il post l'ho semplicemente slittato ad oggi, quindi possiamo dire che non vi siete persi niente!


Ho trovato due libri davvero interessanti, oggi si gioca in casa perchè sono gli autori sono italiani.


Il primo libro ha attirato l'attenzione di tutti quanti, mi è capitato di sfogliarlo in libreria ed è decisamente accattivante, non tarderò a fare questo acquisto.




Titolo: Storie della buonanotte per bambine ribelli
Autore: Francesca Cavallo, Elena Favilli
Casa editrice: Mondadori
Prezzo di copertina: 19€
Pagine: 211
Trama:"C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni."


Il secondo libro è uscito qualche anno fa, l'ho scovato un pò per caso ed è stata la trama che mi ha convinto a volerlo leggere.




Titolo: Cuori di carta
Autore: Elisa Puricelli Guerra
Casa editrice: Einaudi
Prezzo copertina: 11€
Pagine: 212
Trama:"Tutto inizia con un messaggio lasciato dentro un libro da una ragazza. Un compagno di scuola lo trova e i due cominciano a scriversi senza incontrarsi mai. Non si firmano neppure con i loro veri nomi, ma come Una e Dan, i protagonisti del libro. Anche se non si riconoscono, forse si vedono tutti i giorni. È Una la rossa che sorride come se si fosse appena ricordata qualcosa di buffo? È Dan il biondino con gli occhi verdi da gatto che vedono dentro le persone? I due ragazzi cercano di scoprirsi attraverso quello che si scrivono, si punzecchiano, flirtano, e si rivelano uno all'altra come forse non sarebbero mai riusciti a fare di persona. A poco a poco, però, dalle loro parole emerge una realtà sempre pili strana e inquietante. Dove si trovano davvero Dan e Una? Che posto è l'Istituto che frequentano insieme a migliaia di altri ragazzi? Si tratta di un collegio? Di una scuola speciale? Di un riformatorio? E perché tutti i giorni devono prendere una medicina che cancella i loro ricordi? Dan e Una continuano a scriversi e a registrare tutto, finché la realtà, più cruda e feroce di qualsiasi storia nei libri, irrompe nelle loro vite e li costringe a uscire allo scoperto."


Entrambi i libri sono adatti ad un pubblico molto giovani, ma lo sapete non mi faccio problemi a leggere anche libri per un target decisamente più basso del mio, perchè ogni tanto è bello tornare bambini!


Li avete letti questi due libri?


Un saluto
Fede






venerdì 21 aprile 2017

5 cose che... #4

Salve amanti dei libri,
oggi nuovo post sulla rubrica "5 cose che..."


                                                  (Questa rubrica è stata ideata dal blog Twins Books Lovers)


Il tema che ho scleto per questa settimana è : "5 serie tv preferite"
Ho scelto nuovamente un tema che tratta di serie tv, che amo e occupano una bella fetta del mio tempo, e trovo che grazie a questa rubrica io possa tenervi compagnia anche con questa mia grande passione.


L'altra volta ho parlato delle serie tv che mi sono piaciute di più nella mia adolescenza, oggi invece voglio portarvi delle serie tv che mi sono piaciute/mi stanno piacendo negli ultimi anni.


Non nominerò Stranger things, perchè non penso di dovervi dire ancora che è stata una delle mie serie tv preferite nel 2016, e che rientra nella mia top ten delle serie tv preferite in assoluto, perchè ne ho parlato ampiamente in un book tag.


Voglio citare una serie tv che ho finito di vedere da una settimana, che mi ha colpito molto e ad oggi sono ancora lì che ci rimugino. Ma soprattutto la nomino perchè tratta da un libro che ho letto qualche anno fa, quindi molto inerente al mio blog.


1) 13 reason why (Tredici)


Io la consiglio caldamente a tutti quanti, se non l'avete ancora vista, cosa ci fate ancora qui? Correte a vederla subito! Il libro mi era piaciuto abbastanza, ma la serie tv ha fatto un salto di qualità e non solo ha reso giustizia al libro, ma lo ha migliorato! Ci sono vari rumors in giro su una seconda stagione e non so come sentirmi al riguardo, da una parte sono contenta perchè vorrei vederne di più, dall'altro mi domando perchè vogliono continuare quando è stata perfetta così?


2)Criminal minds


Anche questa serie fa parte della mia top ten, la seguo ormai da tantissimi anni, e anche se via via sono cambiati alcuni personaggi, non mi delude mai! Siamo alla 12° stagione e ce ne sarà una 13°, c'è stato un ulteriore rinnovo, e sono contentissima di questa bella notizia!


3)This is us

Questa serie tv è una montagna russa di emozioni, ad ogni puntata ci sono lascrime che scorrono. All'inizio l'ho guardata con scetticismo, mi sembrava la solita solfa, e invece è molto intensa e le emozioni che sprigiona sono fortissime.


4) UnReal




Questa serie tv è sorprendente, assolutamente volgare ed è secondo me uno specchio della realtà.


5) Westworld




Non ho ancora finito di vedere la prima stagione, ma è davvero promettente e intrigante, e aggiungerei anche inquietante!


Avrei altre mille serie tv di cui parlare ma ho fatto una scelta, di sicuro non mancheranno altri post con questo tema, perchè sono una divoratrice di serie tv e mi piace condividere questa mia passione con voi!


Un saluto
Fede








martedì 18 aprile 2017

Teaser tuesdays #15

Salve booklovers,
oggi vi posto il teaser di un libro che ho finito di leggere ieri.






Pronti?


Teaser: "Non si poteva fare diversamente: secondo le ultime stime, la base era circondata da più di cinquecento morti viventi che premevano contro i cancelli: li strattonavano ed emettevano lamenti giorno e notte. Nei briefing si diceva che li avesse richiamati il rumore costante del campo di aviazione, degli elicotteri in entrata e in uscita e, occasionalmente, dei convogli di camion, anche se era da più di una settimana che non ne arrivavano. In quel momento, non sarebbero stati in grado di aprire i cancelli nè tantomeno di guidare in mezzo alla calca, e nessuno aveva la minima intenzione di provarci. I comandanti si erano detti fiduciosi che la struttura delle recinzioni fosse affidabile e le misure di vigilanza armata adeguate."


Ovviamente il libro parla di apocalisse zombi, un genere che adoro!




Titolo: Omega days
Autore: John L. Campbell
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 379
Prezzo di copertina: 14€


Vi incuriosisce?


Un saluto
Fede

venerdì 14 aprile 2017

Aggiornamento Reading Chaellenge Marzo '17

Buonasera cari lettori,
post su come sta procedendo la mia challenge.


SFIDA PERSONALE: Completare le 5 sfide.


Sfida n°1: Leggere 80 libri. A Marzo ho letto 11 libri. Vi lascio il post con il Wrap up del mese per dare un'occhiata alle mie impressioni sui libri letti.


33/80


Sfida n°2: Finire le 7 trilogie che mi sono prefissata.




Ho finito la quadrilogia di Beautiful creatures.


1)Il marchio di Atena  2)La casa di Ade
3)Il sangue dell'Olimpo
4)La diciassettesima luna
5)La diciottesima luna (MAR) 6)La diciannovesima luna (MAR)
7)Cress
8)Winter
9)The awakening
10)The reckoning
11)Un mondo senza eroi
12)L'ultimo lieto fine
13)Tra le braccia di Morfeo
14)Il segreto delle regina rossa
15)6 cose impossibili
16)Maleficio
17)Sortilegio 
18)Magico
19) ? (novelle delle Cronache lunari se escono quest'anno)


8/19 (Per un totale di 2 saghe finite e 1 quasi conclusa)


Sfida n°3: TBR di 6 libri. Questo mese ho letto Urlare non basterà.


1)Il viaggio di Elisabeth
2)La prima cosa bella
3)Io prima di te
4)Urlare non basterà (MAR)
5)Le mille luci del mattino
6)Il ritorno di Catone


2/6


Sfida n°4: i 100 libri dell BBC (uno al mese). Questo mese sono stat bravissima, e invece che leggerne solo uno, ne ho letti ben 3!


1)Lo Hobbit (MAR)
2)Il giardino dei Finzi-Contini
3)Il grande Gatsby
4)Guida galattica per autostoppisti
5)Delitto e castigo (MAR)
6)Il cacciatore di aquiloni
7)Memorie di una geisha
8)Winnie the Puh
9)Il fu Mattia Pascal
10)Cristo si è fermato ad Eboli 
11)Don Chisciotte (MAR)
12)L'amore ai tempi del colera


5/12


Sfida n°5: Iniziare 7 serie. Anche questa è una challenge a mesi alterni, quindi questo mese non ne ho letto nessuno.




1)Atttraverso il fuoco
2)Alice from Wonderland
3)Half bad
4)The queen of the Tearling
5)Regina rossa
6)Beauty and the cyborg
7)Shiver


2/7


2°CHALLENGE: Arsnoctis 2017
Ho completato 3 traguardi:
-Un poema epico: Teogonia (Esiodo)
-Un titolo vincitore del premio Andersen: Melody (Sharon M. Draper)
-Un'opera scritta da Dickens, Platone, Tolkien o Wilde: Lo hobbit (Tolkien)


12/36


3°CHALLENGE: Il circolo della lettura
Ho completato 9 traguardi:
-Un libro scritto a due o più mani: La diciottesima luna (Kami Garcia & Margaret Stohl)
-Un classico greco o latino: Teogonia (Esiodo)
-Un libro du un autore contemporaneo ancora in vita: Urlare non basterà (Brian McGilloway)
-Un libro ispirato a una storia vera: Mai ci fu pietà (Angela Camuso)
-Un libro di esordio di un autore ormai famoso: Carrie (Stephen King)
-Un rappresentazione/partitura teatrale antica e/o moderna: Ti ho sposato per allegria (Natalia Ginzburg)
-Un romanzo storico oppure un romanco fantasy: Lo hobbit (Tolkien)
-Un libro ambientato per la maggior parte in una capitale: Delitto e castigo (Dostoevskij)
-Un libro con più di 1000 pagine: Don Chisciotte della Mancha (Cervantes)


21/59


Come procede la vostra challenge?


Un saluto
Fede







martedì 11 aprile 2017

Novità: uscita libraria #20

Salve lettori,
oggi in questo post voglio mostrarvi le uscite che ho trovato più interessanti ad Aprile.


Titolo: The fate of the Tearling
Autore: Erika Johansen
Casa editrice: Multiplayer edizioni
Prezzo copertina: 19€
Pagine: 448
Data uscita: 20 Aprile 2017 (Posticipato all'11 Maggio 2017)
Trama: "In meno di un anno Kelsea Glynn, dall’adolescente impacciata che era, è diventata una sovrana sicura di sé. Mentre maturava nel suo ruolo di regina del Tearling, questa leader testarda e lungimirante ha trasformato il regno intero. Nel suo tentativo di eliminare la corruzione e riportare la giustizia, si è fatta numerosi nemici tra i quali la terribile regina rossa, la sua rivale più feroce, che ha rivolto l’esercito contro il Tearling. Per proteggere la sua gente da un’invasione devastante, Kelsea ha fatto l’impensabile: si è consegnata, con i suoi zaffiri magici, al nemico, facendosi sostituire sul trono da Mazza Chiodata, il fidato comandante della sua guardia personale, cui ha affidato il ruolo di reggente. Ma questi non ha intenzione di chiudere occhio finché, con l’aiuto dei suoi uomini, non sarà riuscito a salvare la regina, prigioniera nel Mortmesne. Qui inizia l’emozionante capitolo finale, nel quale il destino della regina Kelsea e dell’intero Tearling saranno finalmente rivelati."


Questo è il titolo che sto aspettando con più impazienza, il primo mi era piaciuto da morire, e non vedo l'ora di sapere come vanno a finire le avventure di Kelsea.
Titolo: Traveller
Autore: Alexandra Bracken
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo copertina: 18,90€
Pagine: 480
Data uscita: 18 Aprile 2017
Trama:"Etta Spencer non sapeva di essere una viaggiatrice fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, derubata dell'unico oggetto in grado di proteggere la linea temporale e salvare sua madre, e lontana da Nicholas, il ragazzo che ama, deve fare i conti con una rivelazione tanto scioccante da mettere in discussione quello per cui lei ha combattuto fino ad ora, e cambiare per sempre il suo futuro. Un futuro che Nicholas è pronto a tutto pur di salvare. Devastato dalla scomparsa di Etta, sta infatti cercando disperatamente di rintracciarla, per aiutarla a risolvere insieme questo disastro, come era destino. Ma, mentre Etta e Nicholas continuano a cercarsi ai confini del tempo e del mondo, e i viaggiatori sono impegnati in una spietata battaglia per il potere, la posta in gioco si alza. Perché esiste qualcosa di ben più potente dell'astrolabio che tutti vorrebbero. Un potere antico e pericoloso che minaccia di sradicare del tutto la linea temporale..."


Non ho ancora letto il primo, la trama mi intriga moltissimo, credo che li comprerò entrambi per leggerli insieme. Mi piace il fatto che la casa editrice abbia fatto uscire questa duologia così in fretta, ma soprattutto che abbia lasciato le copertine sono le originali, diciamocelo, sono una più bella dell'altra.
Titolo: La rosa del califfo
Autore: Renee Ahdieh
Casa editrice: Newton compton editori
Prezzo di copertina: 9,90€
Pagine: 432
Data uscita: 27 Aprile 2017
Trama:"Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d’infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei…"


Altra uscita davvero interessante, è vero che ancora non ho letto il primo volume, ma mi attira moltissimo e sono contenta che la casa editrice stia portando avanti questa saga.
Titolo: Seeker. La ragazza del destino
Autore: Arwen Elys Dayton
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo copertina: 18,90€
Pagine: 373
Data uscita: 11 Aprile 2017
Trama:"Per tutta la vita, Quin è stata soltanto una pedina nelle mani del padre. È stata addestrata per uccidere e manipolata per garantire il potere alla sua famiglia. Ma anche adesso che è riuscita a scappare da quel disegno fatto di violenza e inganni, Quin si trova di nuovo in trappola, vittima suo malgrado di una trama ordita da secoli. Un piano sinistro, forgiato generazione dopo generazione. Nulla ormai può fermare la forza del tempo e cambiare quel che è destinato a compiersi. O forse sì. Perché Quin non è più disposta a essere una pedina. Lei è una Seeker. La sua missione è portare luce nell'oscurità del mondo. E Quin è determinata ad andare fino in fondo. A qualunque costo. Anche se la verità sembra sfuggirle dalle mani ogni giorno di più e distinguere gli amici dai nemici è sempre più difficile. Quin non può fidarsi di nessuno. Solo del suo istinto. Per salvare se stessa e le persone che ama, dovrà affrontare la vendetta del passato e i suoi nemici, o se non altro morirà provandoci."


Non ho letto questa trilogia, ma la trama è interessante, in più è completa (questo è il terzo ed ultimo volume), quindi un incentivo a prenderla in mano.


Titolo: La gabbia del re
Autore: Victoria Aveyard
Casa editrice: Mondadori
Prezzo copertina: 19,90€
Pagine: 480
Data uscita: 18 Aprile 2017 (Posticipato al 2 Maggio 2017)
Trama:"Mare Barrow è prigioniera della sua stessa forza, tormentata dal suo potere immenso. Vive al cospetto dell'uomo che amava  che l'ha tradita e riempita di bugie. Adesso come Re, Maven Calore continua a speculare sulla morte della madre cercando di tenere il controllo sulla città e i suoi prigionieri. 
Mare, circondata dalla pietra Silente, una pietra capace di resettare i suoi poteri, è prigioniera nel castello, mentre la banda dei novisangue è in continua espansione. Si stanno preparando per la guerra. Sarà Cal a guidare l'esercito dei Novisangue e farà di tutto per riportare Mare da lui."






Questa saga la volevo iniziare quest'anno, ma in effetti non sono molto sicura perchè mancano ancora due volumi alla sua conclusione, è una pentalogia, quindi significa che l'ultimo capitolo lo avremo, se va bene, tra due anni, e nel frattempo mi sarò sicuramente scordata la storia.
Titolo: The glittering court
Autore: Richelle Mead
Casa editrice: Edizioni LSWR
Prezzo di copertina: 16,90€
Pagine: 448
Data uscita:30 Aprile 2017
Trama:"Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano. Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte."


Sono contenta di poter leggere qualcos'altro di questa autrice, ho letto Vampire academy e mi era piaciuta molto. Avrei tanto voluto poter leggere lo spin-off di quella saga, ma sono contenta che sia arrivata in Italia un'altra sua opera.
Queste sono le uscite che non mi lascerò sfuggire, ne avete altre da segnalarmi?


Un saluto
Fede



venerdì 7 aprile 2017

Wrap up Marzo '17

Buonasera cari lettori,
oggi vi mostro le bellissime letture che ho fatto nel mese di Marzo.


Devo essere sincera, non tutte mi hanno entusiasmato, ma alcune sono state davvero bellissime!




Ho letto gli ultimi due volumi della serie Beautiful creatures.
-La diciottesima luna
-La diciannovesima luna (Kami Garcia e Margaret Stohl)
Purtroppo in linea generale la saga non mi è piaciuta, e specialmente l'ultimo volume mi ha deluso parecchio. Peccato perchè il primo libro mi era piaciuto abbastanza da voler sapere la conclusione della storia, ma poi questo interesse è svanito mano a mano che andavo avanti con la trama.


-Carrie (Stephen King)
Per chi ancora non lo sapesse è esplosa la mia curiosità per i libri di King, da quando ho letto Shining l'anno scorso, quindi ho deciso di leggere tutto quello che ha scritto. Ci metterò un pò, i libri sono davvero tanti, è uno scrittore davvero prolifico, ma non è una cosa che mi dispiace, perchè le storie che racconta e il suo modo di scrivere mi piacciono molto.
Questo libro non ha deluso le mie aspettative. Mi è piaciuta la storia (che già conoscevo avendo io già visto il film), e soprattutto mi è piaciuto come ha impostato il racconto, come una cronaca dei fatti raccontata da giornali e testimoni, quasi come se l'evento fosse accaduto veramente.


-Ti ho sposato per allegria (Natalia Ginzburg)
Una commedia piccolina ma carina, non avrei mai letto questo libro se non fosse stato per un punto della challenge, e sono contenta che la mia scelta sia caduta su questo libricino. Non il libro della vita, ma interessante.


-Urlare non basterà (Brian McGilloway)
Questo è il secondo libro di questo autore che leggo, sempre con la stessa protagonista. Il primo mi era piaciuto di più. Non brutto, ma per essere un giallo/thriller mi aspettavo molta più suspance, e questa non c'è stata per niente.




-Don Chisciotte della Mancha (Miguel de Cervantes)
La strada per finire questo libro è stata lunga, ma è stata una strada assolutamente in discesa. Un libro bellissimo, divertente e piacevole. Sono veramente soddisfatta di averlo letto, non mi sarei mai immaginata che potesse piacermi così tanto. All'inizio ero un pochino scoraggiata dalla mole, ma i miei "sforzi" sono stati ripagati dalla bellissima storia.


-Mai ci fu pietà (Angela Camuso)
Io adoro i libri che trattano di storie vere, stavolta sono incappata nella cronaca della storia romana.
Il libro mi ha attirata molto, scoprire cosa ha combinato La Banda della Magliana negli anni 70/80 mi ha intrigato non poco. Il libro non è stato brutto, ma mi aspettavo un tantino di più visto che i fatti che ha descritto li conoscevo quasi tutti.
-Lo hobbit (JRR Tolkien)
Ho letto Il signore degli anelli tanti anni fa, ed è una delle mie letture fantasy preferite, quindi non so come mai ho rimandato la lettura di questo libro così a lungo. La storia è molto carina, ritroviamo due personaggi della trilogia, Bilbo e Gandalf, e seguiamo il primo nella sua prima avventura che lo ho portato, tra le altre cose, a trovare l'anello di Sauron. La scrittura è decisamente più semplice e scorrevole rispetto al Signore degli anelli, quindi trovo che questo libro sia adatto anche ai più giovani e a tutti coloro che vogliano approcciarsi per la prima volta a questo autore.
-Delitto e castigo (Dostoevskij)
Trama non troppo complicata, ma imprezziosita con dei dettagli descrittivi davvero superbi.
I nomi mi hanno messo in difficoltà nelle prime pagine, perchè ne usa due distinti e mai uniti (Es: Razumikhin e Dmitri Prokofich), quindi qualche volta mi domandavo "ma con chi sta parlando?". A parte questo dettaglio è stata una lettura piacevole.


-Melody (Sharon M.Draper)
Altro libro che non avrei mai preso in considerazione, non perchè non lo conoscessi ma perchè libri del genere mi spezzano il cuore, quindi ho sempre paura ad affrontarli, soprattutto perchè al lavoro affronto ogni giorno situazioni simili, quindi è difficile che possa scegliere libri di questo tipo.
Infatti è stato un libro molto duro, che ti lascia un senso di rabbia nei confronti delle persone "normali", e una voglia di cambiare il mondo in un posto migliore. E'un libro che ti rende triste, ma ha il potere anche di farti gioire insieme alla protagonista.
 
-Teogonia (Esiodo)
Carino, ma non eccezionale. In alcuni punti mi sembrava un elenco infinito di Dei, avrei preferito un qualcosa di più.

Il libro che mi è piaciuto di più è stato Don Chisciotte della Mancha, che si è meritato 5 stelline piene, non fatevi scoraggiare dalla mole, ne vale la pena. 
Quello che ho amato di meno è stato La diciannovesima luna con 2 stelline.


Queste sono state le mie letture, voi ne avete fatta qualcuna interessante?


Un saluto
Fede